Museo Civico d'Arte Contemporanea Silvio Vigliaturo

Acri (CS)

maca-silvio-vigliaturoIl MACA – Museo Civico d’Arte Contemporanea Silvio Vigliaturo, sito in Acri (Cs), inaugurato nel giugno del 2006, è uno spazio che ospita mostre ed eventi legati al mondo dell'arte.

Si tratta di 237 lavori donati dall’artista alla città di Acri. Le opere sono l’esito di una selezione della produzione di Vigliaturo dal 1961 al 2004 e segnano le tappe fondamentali della sua ricerca artistica, dagli esordi pittorici sino alla raffinata elaborazione delle sua scenografiche e variopinte sculture in vetro.

Le restanti diciannove sale del palazzo ospitano periodicamente mostre, incontri, workshop e iniziative didattiche dedicate all’arte contemporanea.

Musaba - Santa Barbara Art Foundation

Mammola (RC)

museo-musaba-mammolaIl Museo di Santa Barbara è stato fondato da Nik Spatari e Hiske Maas nel 1986. Sorge nell'antico complesso monastico di Santa Barbara parzialmente restaurato e oggi Museo-Laboratorio e comprende un grande spazio aperto con giardini, uliveti e frutteti.

La fondazione possiede un patrimonio considerevole costituito da: un'opera murale-tridimensionale “Sogno di Giacobbe” di Nik Spatari; opere d’arte monumentali Struttura Ambiente realizzate da artisti internazionali; una collezione di opere di arti visive moderne e contemporanee ed una raccolta di opere di Nik Spatari a testimonianza della sua evoluzione artistica 1943-2010.

Museo del Presente

Rende (CS)

Rende Museo del presenteIl Museo del Presente sorge nella zona moderna della città di Rende; otto sale espositive si sviluppano su una superficie di 2500 m² Il museo ospita mostre d'arte moderna e contemporanea, mostre fotografiche, cineforum, spettacoli, convegni e presentazioni di libri. Le sale sono su due piani:

al piano terra, la sala Tokyo ed un internet cafè;
al piano superiore, il Laboratorio dei pensieri ed il Belvedere delle arti e delle scienze.

Pinacoteca Arte Contemporanea & AM International

Bivongi (RC)

museo-arte-contemporanea-bivongiLa Pinacoteca ospita opere provenienti da donazioni o acquisite. La collezione permanente è suddivisa in varie sezioni che rappresentano la provenienza geografica delle opere. E' stata fondata nel 1987.
La Pinacoteca ospita opere provenienti da donazioni o acquisite. La collezione permanente ( opere di pittura, scultura, grafica e fotografia) è suddivisa in varie sezioni che rappresentano la provenienza geografica delle opere.

Le sezioni sono:
Biblioteca, Collezioni, Giovani autori, Esposizione Sensi contemporanei in Calabria, Arte dell’Australia, il Grande Disco, Arte dell’Argentina, Arte dall’Italia e dall’Europa, Utopia.

L’edificio è un fabbricato moderno appositamente destinato al museo. E’ composto da 3 piani fuori terra. Al pianterreno vi è la sala espositiva, il bookshop ed un deposito. Al primo piano la galleria, la sala conferenze, la biblioteca e gli uffici. Al secondo ci è un appartamento - studio per gli artisti residenti. Il tutto per un totale di 400 mt quadri.
Nel 2006 è avvenuto un restauro interno dell’edificio.

Vi è una sala espositiva permanente al pianterreno per un totale di circa 200 mt quadri. Al primo ed al secondo piano vi sono invece altre due sale dedicate ad esposizioni temporanee. I materiali sono ben esposti ed illuminati da impianto a canali ad illuminazione centrale. Un’altra sala è invece illuminata a parete. Le opere sono corredate da didascalie in italiano.

Mack Museo d'Arte Contemporanea

Crotone (KR)

opera-museo-mack-crotoneIl Museo di arte contemporanea Krotone (acronimo MACK) è un museo situato a Crotone all'interno del palazzo Barracco, nella suggestiva cornice della piazza che accoglie altresì il castello di Carlo V.
Precedentemente allestito nelle sale dell'ottocentesco palazzo Fonte-Calojro della città, il museo rimase chiuso per diversi anni. La riapertura ufficiale avvenne il 6 giugno 2008 e fu fortemente voluta dall'allora presidente della Provincia di Crotone Sergio Iritale.
È composto da un piano terra ed un primo piano ed è suddiviso in 10 sale.
Con la sua collezione permanente, il museo ripercorre la storia dell'arte italiana dal secondo dopoguerra ad oggi con artisti locali, nazionali e internazionali.

La vasta collezione del museo vanta opere di Carla Accardi, Mimmo Rotella, Giuseppe Uncini, Hidetoshi Nagasawa, Vettor Pisani, Bruno Ceccobelli, Maurizio Fiorino, Francesco Arena, Vanessa Beecroft, Alighiero Boetti, Sandro Chia, Enzo Cucchi, Franco Giordano, Jannis Kounellis, Mario Merz, Liliana Moro, Luigi Ontani e Giulio Paolini.

® Vacanzeincalabria.it è un prodotto Paperbit
Partita Iva 02673660797 Circuito VIC Vacanzeincalabria.it
All Right Reserved

Share this page

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Tag Cloud


parghelia zambrone capo vaticano ricadi

Register your property (2)