Siderno

lungomare sidernoLa città è composta dall'antico nucleo, posto in collina, denominato Siderno superiore e dalla parte moderna, denominata Siderno Marina, sviluppatasi a ridosso della Costa dei Gelsomini e rinomata zona turistico-balneare della Locride. A Siderno vi sono diversi monumenti, per lo più nel centro storico di Siderno superiore dove si trovano le chiese di S. Nicola di Bari che custodisce un altare in stile barocco ed alcune preziose tele di Scuola Napoletana del XVII secolo, la chiesa di S. Carlo Borromeo, il Palazzo Falletti con uno stupendo portale dichiarato monumento nazionale, il Palazzo tardo barocco della nobile famiglia d'origine spagnola De Mojà, il Palazzo Englen dove dormì Re Ferdinando IV di Borbone, lo spettacolare cortile di casa Amato punto di riferimento culturale nelle manifestazioni estive, e la chiesa di S. Maria dell'Arco. Altri edifici d'interesse sono palazzo Calauti, Caccamo, Pedullà, Correale-Medici. A Siderno Marina si trovano invece la chiesa di S. Maria di Portosalvo, la villa Albanese dove visse il senatore del Regno Giuseppe Albanese e soggiornarono membri della famiglia reale Savoia-Aosta, e i monumenti ai Caduti, ai Marinai creato dal famoso scultore sidernese Correale, a S. Francesco da Paola, a Padre S. Pio, alla musa Calliope, ai Martiri del famoso scultore Sylar, a Michele Bello. A Siderno si trovano anche luoghi d'interesse moderni come: Piazza Risorgimento con la bellissima fontana circondata da imponenti leoni, le due piazze a fianco del Comune, la Villa comunale situata a fianco dell'YMCA, luogo di svago che contribuisce ancora oggi alla crescita fisica e morale dei giovani.

A Siderno durante l'anno si svolgono molte manifestazioni tra cui: la Notte Bianca, che si svolge il 5 gennaio di ogni anno e conta un gran numero di partecipanti; il Carnevale sidernese; i riti della Settimana Santa; il giorno di Pasquetta con la sagra del dolce pasquale, che in passato vedeva protagonista i cittadini e migliaia di persone accorse da fuori per accaparrarsi un pezzo della sguta più lunga del mondo; nel mese di maggio la festa della Madonna di Lourdes; a luglio la festa compatronale di San Francesco da Paola con la processione a mare (si svolge la prima domenica del mese); il torneo nazionale di Tennis; la settimana concertistica con vari spettacoli di cabaret; spettacoli di danza; farse dialettali; mostre d'artigianato; ad agosto L'Estate Sidernese con concerti, spettacoli e la Notte Arcobaleno; la Festa del Turista; il Festival internazionale del Folklore; la festa della Madonna dell'Arco; la sagra del pesce; il premio letterario Giomo Trichilo; a settembre la Festa patronale della Madonna di Portosalvo; il 7 settembre si svolge la Processione della Madonna a mare; ad ottobre il premio "Gelsomino d'Oro"; a dicembre la festa di San Nicola di Bari, sin dal XIV sec. Patrono di Siderno; il concerto di Natale.

lungomare.jpgchiesaportosalvo.jpg

® Vacanzeincalabria.it è un prodotto Paperbit
Partita Iva 02673660797 Circuito VIC Vacanzeincalabria.it
All Right Reserved

Share this page

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Tag Cloud


ricadi zambrone parghelia capo vaticano

Register your property (2)